La dolcezza di un cuore puro

La dolcezza di un cuore puro, puro come il nostro cuore. Proprio perché ogni cuore è puro, pulito, vive e si nutre di leggerezza, del profumo dell’amore e della gioia del sole che sorge.

In questi giorni di inquietudine e di prova, lasciamo spazio al nostro cuore.

Apriamo le ali dell’Anima e spicchiamo il volo dentro e fuori. Abbracciamo il mondo intero e teniamolo all’interno del nostro petto con calore ed affetto materno. Prendiamo il nostro bastone e proteggiamo la sacralità del nostro stesso corpo, del nostro stesso pianeta. Bene-diciamo, diciamo il bene sempre, cerchiamo con lo sguardo qualcosa da far risaltare nelle persone al nostro fianco, rifugiamoci nelle relazioni che si fondano su emozioni elevate. Emozioni quali la gioia, la comprensione, la gentilezza di tocco, la gentilezza di animo, la gentilezza di intento. Rifugiamoci dentro lo Spazio Sacro e Benedetto del nostro cuore.

La Dolcezza di un Cuore Puro.Forest

La Dolcezza di un Cuore Puro.

 

Contattiamo il meraviglioso Giardino ricco di vita, di fiori e frutti che si cela nel nostro petto, condividiamo con tutti quanti questi frutti e questi fiori. Lasciamo che ciò che abbiamo di buono, di prelibato in noi stessi possa espandersi ed essere visto, gustato ed assaporato da chiunque ne senta il bisogno, la voglia ed il piacere.

Se l’Amore pulito potesse avere un Nome-Proprio sarebbe il Tuo Nome caro lettore, sarebbe il Tuo Nome cara Lettrice.

Se L’amore Pulito potesse avere un corpo, sarebbe il tuo corpo. Il tuo corpo di carne diventa un sacro Tempio al Servizio della Nobile e Grandiosa Scintilla Divina che vi risiede.

Siano Lode e grande Onore a tutti noi. Siano pace piena nelle nostre vite. Sia bellezza ed armonia nei nostri occhi. Sia ricchezza, fortuna ed allegria nei nostri gesti,nelle nostre menti e nel sorriso con il quale andiamo incontro alla Vita.

Sempre Benedetti. Sempre Protetti. Sempre Ispirati.

In Spirito di Piena Luce io vi abbraccio.

Flavius Sebastian Calaras